Phishing, in corso invio di mail per presunte violazioni al codice della strada. Attenzione

Sono in corso nuovi tentativi di phishing attraverso l’invio di email per presunte violazioni al codice della strada verosimilmente riconducibili al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. 

Gli utenti, tratti in inganno dalla notifica di un verbale di violazione al codice della strada, vengono invitati a cliccare su un link al fine di carpire in maniera fraudolenta dati personali.

Trattandosi di email dal contenuto inaffidabile e ingannevole si raccomanda di non cliccare su link e non fornire alcun dato personale. Verificare inoltre sempre le informazioni dal sito istituzionale digitandolo dalla barra degli strumenti.

Polizia postalePolizia Postale

Non copiare!!!