“Il giorno più bello”, la poesia di Santa Madre Teresa di Calcutta

Una poesia di Santa Di Calcutta, l’occasione per riflettere, per vedere tutto con occhi diversi, da un’altra angolazione, per vivere in modo migliore, perché il senso di tutto è l’amore.

Santa Madre Teresa di Calcutta
Santa Madre Teresa di Calcutta

 

Il giorno più bello

La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L’egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
Il primo bisogno? Comunicare.
La felicità più grande? Essere utili agli altri.
Il mistero più grande? La morte.
Il difetto peggiore? Il malumore.
La persona più pericolosa? Quella che mente.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
Quello indispensabile? La famiglia.
La rotta migliore? La via giusta.
La sensazione più piacevole? La pace interiore.
L’accoglienza migliore? Il sorriso.
La miglior medicina? L’ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
Le persone più necessarie? I sacerdoti.
La cosa più bella del mondo? L’amore.

Foto tratta dal web

Non copiare!!!