Vacanze romane per i disabili insieme ai volontari della Comunità di Sant’Egidio

Vacanze romane per oltre 400 persone con disabilità nei quartieri periferici di Roma.

Torbellamonaca, Centocelle, Laurentino, Ostia, Primavalle, Prima porta e Serpentara e nel centro città Trastevere, Monteverde, Garbatella, dallo scorso 25 giugno, fino al 25 luglio, dove vivere particolari momenti insieme.

Luoghi all’aperto, come la riserva di Castelfusano o  case religiose pronti ad  ospitare  questi centri diurni di  gruppi di persone con disabilità ed  i loro amici, nel pieno  rispetto delle norme anti Covid-19. 

Visite culturali, ma anche attività artistiche, preghiera, gioco e riflessione, tutto per permettere un incontro d’amore ed amicizia per  le persone disabili che risiedono in case famiglia o residenze, dove in definitiva, si è sentito molto di più l’effetto del lockdown, l’effetto dell’isolamento.

Saranno i volontari della Comunità di Sant’Egidio a curare questi appuntamenti in armonia con chi deve fare i conti con la disabilità, ancora più difficile con questa emergenza sanitaria, in questa estate 2021.

 

 

 

 

Non copiare!!!