Porto di Civitavecchia, dal 22 maggio riaprono i varchi

Dal prossimo venerdì 22 maggio riaprono i varchi del porto di Civitavecchia.

È la Capitaneria di Porto a dare la notizia. Riapriranno al transito in  ingresso ed in  uscita.

In via sperimentale, in accordo con l’Autorità di Sistema portuale del Mar tirreno Centro Settentrionale e dell’Ufficio di Polizia di Frontiera, la Capitaneria ha ritenuto opportuno procedere alla riapertura ordinaria.

Dallo scorso 16 marzo scorso, infatti, i varchi erano stati interdetti, in ottemperanza alle norme legate all’ emergenza da COVID-19.

Con questa ordinanza sarà permesso il libero transito da tutti i varchi pedonali dalle ore 06:00 alle ore 20:00, dal lunedì al venerdì, e dalle ore 06:00 alle ore 14:00 invece nei giorni festivi e prefestivi.

Porto di Civitavecchia

Durante le restanti fasce orarie l’ingresso, consentito unicamente agli aventi titolo per esigenze lavorative o situazioni di necessità, potrà avvenire dal solo Varco “Fortezza”, il quale resterà comunque sempre aperto (h24) al transito in uscita.

Il porto di Civitavecchia  presenta 3 entrate pedonali: Varco Fortezza, l’ingresso del Forte Michelangelo che si trova alla fine di via Giuseppe Garibaldi, Varco Vespucci, che rappresenta un ottimo collegamento pedonale per chi arriva o deve raggiunge Largo della Pace e Porta Livorno, che rappresenta l’ingresso più suggestivo del porto con la splendida Fontana del Vanvitelli

 

Non copiare!!!