María de la Concepción Picasso, la prima figlia di Pablo Picasso

 La notizia è stata data lo scorso 20 dicembre dal portavoce della famiglia: Maya Ruiz-Picasso, la figlia maggiore del grande artista spagnolo Pablo Picasso (1881-1973), è morta all’età di 87 anni.

La fedele custode del genio dell’arte María de la Concepción Picasso, chiamata Maya, era nata a Boulogne-Billancourt, vicino a Parigi, il 5 settembre 1935, dalla relazione avuta dal grande pittore, con la modella e musa ispiratrice francese Marie-Thérèse Walter.

Maya Picasso ed il padre Pablo Picasso
Maya Picasso ed il padre Pablo Picasso

Nella sua vita, oltre ad essere una fotografa professionista, si era dedicata alla cura dell’immenso patrimonio di opere del padre, curando mostre e pubblicazioni.

Aveva altri tre fratelli: Paulo, morto nel 1975 e padre di Bernard Ruiz-Picasso e Marina Picasso,  Claude e Paloma, nati dalla relazione del padre con la pittrice francese Françoise Gilot.

Maya è stata molto spesso il soggetto delle opere di Picasso, la prima figlia alla quale ha dedicato una serie di dipinti, come “Maya au costume de marin”, “Maya au tablier”.

La sua ultima apparizione in pubblico risale all’ottobre 2021, al Museo Picasso di Parigi, con i figli Diana ed Oliver, quando donò alcuni dipinti, una statua ed un’opera etnografica.

Foto tratte dal web

Non copiare!!!