Focene, la Polizia di Stato salva un acquabiker  in panne

Il costante controllo del territorio svolto dalla Polizia di Stato, in questo caso effettuato dal mare, ha evitato che un banale malfunzionamento del motore di un acquascooter  potesse avere tragiche conseguenze.

Ieri pomeriggio, un giovane romano  è rimasto in panne con la moto d’acqua nel tratto di mare di fronte agli stabilimenti di Focene; la combinazione del vento ed il relativo moto ondoso lo stavano portando inesorabilmente a sbattere contro la barriera scogliosa semisommersa.

Distaccamento di Fiumicino della Squadra Fluviale della Questura di Roma:

Provvidenziale l’intervento di un equipaggio – anch’esso in acquascooter – del Distaccamento di Fiumicino della Squadra Fluviale della Questura di Roma: i poliziotti, ben conoscendo i pericoli di quel tratto di mare, hanno lanciato una cima al malcapitato e, seppur a fatica, sono riusciti a trainarlo al sicuro nel più vicino rimessaggio.

Non copiare!!!