“Eternità”, la poesia di William Blake

Questa domenica InfiniteRealtà.it propone ai suoi lettori una poesia di William Blake, si intitola “Eternità“.

William Blake
William Blake

Figura straordinaria, William Blake nasce  a Londra nel 1757 in una casa con sei  fratelli. Presto manifesta di  avere delle doti artistiche,  attraverso la realizzazione di disegni e incisioni. 

Nel 1778 si iscrive alla Royal Academy of Arts e nel 1782 sposa Catherine Boucher.
Sia la sua produzione poetica, che quella pittorica è stata molto sottovalutata quando era ancora in vita e solo successivamente rivalutata.

Eternità

Vedere un Mondo in un granello di sabbia,
e un Cielo in un fiore selvatico,
tenere l’Infinito nel cavo della mano
e l’Eternità in un’ora.

 

Non copiare!!!