Coronavirus Italia: tra zone rosse, gialle, arancioni e vaccini

La situazione coronavirus in Italia oscilla  tra zone rosse, arancioni, gialle e vaccini.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha fatto entrare nell’area arancione la Lombardia, che invece era rossa, e la Sardegnache era in fascia gialla.

Area arancione per Emilia Romagna, Veneto e Calabria.

Invece, restano in fascia arancione Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle d’Aosta. Sicilia e la Provincia di Bolzano restano in  fascia rossa

Vaccino anti Covid-19

Sul fronte vaccini mancano le siringhe di precisione, che permettono di estrarre 6 dosi per fiala. Il numero non è proporzionato alle fiale Lombardia, Sicilia, Emilia Romagna.

 

 

Non copiare!!!