Sant’Antonio da Padova, celebrata la Festa della traslazione delle Reliquie del Santo

Un evento prodigioso avvenuto nel 1263, quando san Bonaventura, nella ricognizione dei resti mortali di sant’Antonio, a 32 anni dalla morte,  ritrovò la lingua incorrotta del Santo.

Lo scorso 15 febbraio i Frati della Basilica di Sant’Antonio hanno celebrato la Festa della traslazione delle Reliquie del Santo, detta anche  Festa della lingua.

Lingua di Sant'Antonio da Padova
Lingua di Sant’Antonio da Padova

Sant’Antonio è, infatti,  il Santo della Parola ed il  Signore ha preservato quella Lingua che ha comunicato la Parola di Dio, con coraggio ed amore.

Questa Festa comunica ai fedeli un messaggio profondo: attraverso il prodigio della sua Lingua incorrotta, caso unico al mondo, Sant’Antonio ci invita a tornare al Vangelo.

O lingua benedetta, che hai sempre benedetto il Signore

e lo hai fatto benedire dagli altri, ora appare a tutti

quanto grande è stato il tuo valore presso Dio” 

San Bonaventura

Foto tratta dal web

 

Non copiare!!!