Viterbo, la Squadra Mobile arresta un giovane domenicano per spaccio di stupefacenti

Nell’ambito dell’ attività posta in essere dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Viterbo volta al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in questo capoluogo, è stato tratto in arresto un cittadino domenicano, di 35 anni per detenzione di droga ai fini di spaccio.
Nella prima mattinata odierna, infatti, personale della Sezione Antidroga, dopo aver controllato i vari spostamenti dell’uomo per le vie di questa città ed effettuato vari appostamenti lo fermavano e, ricorrendone i presupposti, lo sottoponevano a controllo, rinvenendo una ingente somma di denaro per un ammontare di circa 7,200 € in banconote di vario taglio, successivamente sottoposta a sequestrato.
Ricorrendone i presupporti, la perquisizione veniva effettuata anche al domicilio dello straniero, dove venivano rinvenuti 84,8 gr. di cocaina, un bilancino di precisione atto alla pesatura e materiale atto al confezionamento di detta sostanza.
A seguito di tale rinvenimento il domenicano veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e su direttiva dellA.G. sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa della successiva convalida.

Non copiare!!!