27 marzo, San Ruperto

Ruperto è stato il primo vescovo di Salisburgo.

Di nobili origini, ha ricevuto a Worms una formazione monastica di stampo irlandese. Verso l’anno 700, andò in Baviera, a Regensburg e Lorch, dove la popolazione, pur essendo cristiana, aveva  bisogno di una guida.

Appoggiato dal conte Theodo, fondò la  prima sede episcopale e costruì una chiesa in onore di San Pietro, a Seekirchen nell’Austria superiore. Ma dopo si spostò presso Salisburgo, dove sorgeva l’antica città romana di Juvavum, per fondare  il monastero di Sa Pietro.

Fondò anche l’abbazia femminile benedettina di Nonnberg, che aveva  come badessa la nipote Erentrude.

Non si conosce la data della sua morte, non del tutto certa, ma viene comunemente indicata il 27 marzo del 718.

Foto tratta dal web

Non copiare!!!