Covid-19, a fine anno arriva in Italia il vaccino di AstraZeneca

Entro la fine dell’anno arriveranno in Italia 400 milioni di dosi di vaccino contro il Covid-19. 

Ad annunciarlo il ministro della Salute Roberto Speranza, durante gli  Stati Generali dell’economia a Villa Pamphilj, a Roma.

Si tratta di un vaccino alla cui sperimentazione prenderà parte anche l’Italia, con alcuni laboratori dell’Università di Oxford e la IRBM.

Quali saranno le categorie che potranno usufruire del vaccino? Il personale sanitario, Forze dell’ordine, militari, anziani e per patologie. Sarà somministrato tra novembre e dicembre. Successivamente sarà la volta di tutti, attraverso i servizi sanitari, centri vaccinali e medici di famiglia. 

Il vaccino di AstraZeneca è quello in fase di sperimentazione più avanzata, cioè nella 2 e già lo stanno sperimentando su  10mila volontari tra Italia, Germania, Francia e Olanda, perché questi sono Paesi che producono vaccini.

Coronavirus, pandemia, Covid-19, vaccino

Non copiare!!!