Tragedia Marche, il presidente ‘INSFO’ Marchegiani: “In primo piano il problema della prevenzione e della salvaguardia delle vite umane”

La dichiarazione del presidente dell’Istituto Nazione Superiore Formazione Operativa di Protezione Civile, Giovan Battista Cicchetti Marchegiani

Nelle ore scorse la Regione Marche è stata colpita da eventi atmosferici catastrofici. In meno
di 3 ore sono caduti oltre 430mm di pioggia, causando l’esondazione di fiumi e torrenti, solo
ad Ancona sono 7 morti e diversi dispersi.

Istituto Nazione Superiore Formazione Operativa di Protezione Civile
Il Presidente Nazionale dell’Istituto Nazione Superiore Formazione Operativa di Protezione
Civile, Giovan Battista Cicchetti Marchegiani, con decennale esperienza nel settore della
Protezione Civile, ha dichiarato:
Quanto accaduto questa notte riporta in primo piano il problema della prevenzione e della
salvaguardia delle vite umane. Il nostro istituto sono decenni che tenta di sensibilizzare la
politica, la popolazione e i governatori dei territori ma non è mai abbastanza. E’ fondamentale
lavorare in prevenzione e informazione”.
Il Presidente Marchegiani ha inoltre dichiarato “è fondamentale non sottovalutare i bollettini
di allerta e non far passare l’idea che non era possibile prevederlo – ha continuato – il nostro
sistema nazionale di primario valore, ogni giorno lavora comunicando a tutti gli enti preposti
eventuali situazioni di pericolo ed anche in questo caso le comunicazioni sono state inviate”.
Ha poi concluso: “l’importante ora è procedere con il soccorso nella maniera più rapida e
organizzata possibile, ritrovare i dispersi ed essere vicini alle famiglie colpite da questa tragedia.”

Non copiare!!!