Nettuno, Anna Silvia Angelini presenta il suo libro “Legate da un sottile filo rosso”

Venerdì 28 ottobre alle 18.00,  presso SweetLove Cafè

Anna Silvia Angelini presenta a Nettuno il libro “Legate da un sottile filo rossoBertoni Editore, venerdì 28 ottobre alle ore 18.00,  presso la splendida location SweetLove Cafè in viale Giacomo Matteotti 4. Nettuno.

Conduce la presentazione
Gabriella Ferrari
Intervengono:
Anna Silvia Angelini
Scrittrice
Nello Vaudi
Istruttore Difesa Personale
Appartenente alla Polizia di Stato
Elsa Casano
Presidente associazione
“Mi Chiamava Principessa”
Gloria Mazzeo
Sociologa e Criminologa
con la partecipazione dell’attrice teatrale Maresa Minati che leggerà dei brani tratti dal libro.
Durante la presentazione verrà consegnato il riconoscimento “Premio alle Arti“ alla pittrice Simona Battistelli.

Anna Silvia Angelini
Anna Silvia Angelini

 

Legate da un sottile filo rosso…
In un mondo in continua evoluzione, che ha raggiunto notevoli traguardi sociali, sembra che il riconoscimento dei diritti e della parità di genere debba richiedere ancora fatica e tempo. Le storie di queste donne, non fanno altro che ricordare quanto il ruolo della donna contemporanea sia ancora agganciato a degli stereotipi storici. E l’excursus storico e cronologico che ci accompagna per tutto il libro conferma il radicamento di questa considerazione e al ruolo del maschile nella realtà delle coppie. Eppure un sottile filo rosso lega ogni donna attraverso i secoli, i miti e le generazioni ad una storia diversa: quella in cui la donna era una creatura sacra. Tornare a dare alla donna la sua sacralità e il suo potere è l’augurio di questo libro che, arricchito dalle riflessioni di altre cinque donne impegnate nella vita, contro le ingiustizie e per il progresso di tutti e dalle immagini artistiche che animano ogni storia, si ripropone di accompagnare il lettore verso una nuova consapevolezza.

Non copiare!!!