Villa Medici acquisisce il primo quadro noto raffigurante la camera turca, di Alfred de Curzon

Grazie alla generosa donazione di Philip e Cathia Hall, l’Accademia di Francia a RomaVilla Medici acquisisce il primo quadro noto raffigurante la camera turca, realizzato da Alfred de Curzon nel 1850

Veduta dell'interno della camera turca a Villa Medici e del quadro Chambre de l’artiste à la Villa Médicis, dite la chambre turque, Alfred de Curzon, 1850, olio su tela, 33x47cm.

Veduta dell’interno della camera turca a Villa Medici e del quadro Chambre de l’artiste à la Villa Médicis, dite la chambre turque, Alfred de Curzon, 1850, olio su tela, 33x47cm.

Realizzato nel 1850 dal pittore francese ed ex borsista di Villa Medici, Alfred de Curzon (1820 – 1895), il quadro Chambre de l’artiste à la Villa Médicis, dite la chambre turque entra a far parte delle collezioni dell’Accademia di Francia a Roma!

 

Un’acquisizione resa possibile grazie al generoso sostegno di Philip e Cathia Hall, e al supporto di Marie-Cécile Zinsou, presidente del Consiglio di amministrazione dell’Accademia di Francia a Roma. Questo nuovo arrivo nelle collezioni dell’Accademia rientra nel percorso di valorizzazione delle risorse e, più in generale, nel progetto di attivazione, studio e condivisione del suo patrimonio.

Il quadro torna nel luogo in cui è nato, la camera turca, situata in una delle torrette nord di Villa Medici, per una straordinaria mise en abyme!
Scopri la storia del quadro e del suo autore a questo link
L’ultima acquisizione dell’Accademia di Francia a Roma risale al 2013 e riguarda il ritratto del cardinale Ferdinando de’ Medici, dipinto da Jacopo Zucchi e oggi esposto nelle camere storiche del cardinale.

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici ringrazia la galleria Didier Aaron, Parigi.

Villa Medici, Accademia di Francia
Villa Medici, Accademia di Francia a Roma

Cathia e Philip Hall sono membri fondatori del Cercle International Afrique (CI-Afrique) del Centre Georges Pompidou. Il CI-Afrique è l’unico comitato di acquisizione in Francia dedicato ad arricchire le collezioni moderne e contemporanee di artisti del continente africano.

A proposito dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

Fondata nel 1666 per volontà di Luigi XIV, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è un’istituzione francese che dal 1803 ha sede a Villa Medici, un edificio risalente al XV secolo circondato da un parco di sette ettari sul colle Pincio, nel cuore di Roma.

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è un’istituzione pubblica nazionale sotto la tutela del Ministero della Cultura francese che persegue oggi tre missioni principali: accogliere in residenza artisti, creatori e creatrici e storici dell’arte di spicco per soggiorni brevi o annuali; promuovere programmi culturali e artistici rivolti al grande pubblico, in grado di integrare tutte le forme dell’arte e i campi della creazione artistica; conservare, restaurare, studiare e valorizzare le sue collezioni e il suo patrimonio architettonico e paesaggistico.

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è diretta da Sam Stourdzé.

Il suo consiglio di amministrazione è presieduto da Marie-Cécile Zinsou.

 

→ Scopri di più sulle collezioni dell’Accademia di Francia a Roma:

Le collezioni

Accesso online alla Base d’Antin: https://collections.villamedici.it/
Accademia di Francia a Roma — Villa Medici

Viale della Trinità dei Monti, 1 – Roma

Infoline: +39 06 67611

Sito web ufficiale: villamedici.it

Ufficio stampa per l’Italia

Elisabetta Castiglioni
info@elisabettacastiglioni.it
T. +39 328 4112014
Ufficio stampa per la Francia e l’estero

Babel Communication, Isabelle Baragan
isabellebaragan@orange.fr
T. +33 06 71 65 32 36

Non copiare!!!