12 giugno, Sacro Cuore di Maria

Oggi la Chiesa celebra la solennità del Sacro Cuore di Maria. 

San Giovanni Eudes (1601-1680) è stato il promotore che  verso il 1643, iniziò a celebrarla con i religiosi della sua congregazione.

Nel 1668 le festa e i testi liturgici furono approvati dal cardinale legato per tutta la Francia, mentre Roma si rifiutò più volte di confermare la festa. Soltanto dopo l’ introduzione della festa del Sacro  Cuore di Gesù nel 1765,  verrà concessa la facoltà di celebrare quella del Cuore di Maria.

È stato Papa Pio XII nel 1944 a recuperare la festa in  tutta la Chiesa, a perenne ricordo della Consacrazione del mondo al Cuore Immacolato di Maria, da lui fatta nel 1942.

Il Culto del Cuore Immacolato di Maria ha ricevuto un grande imput dopo le apparizioni di Fatima del 1917, quando la Madonna fece espressa domanda di consacrare la Russia al suo Cuore Immacolato.

Foto tratta dal web

Non copiare!!!