Francesco Figliuolo, il generale nominato Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19

Francesco Paolo Figliuolo, Generale di Corpo d’armata, ieri 1 marzo, è stato nominato nuovo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, dal Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Finita l’era Domenico Arcuri, precedentemente nominato da Giuseppe Conte.

Il generale Figliuolo già dal 2018 è comandante logistico esercito. Nato a Potenza, ha ricoperto molteplici incarichi nella Forza Armata dell’Esercito, interforze ed internazionale.

Metterò tutto me stesso e tutto l’impegno possibile per fronteggiare questa pandemia. Lavorerò per la nostra Patria e i nostri connazionali“, si è espresso così il generale di Corpo d’Armata.

Un bagaglio culturale di tutto rispetto, questo del neo Commissario straordinario, con tre lauree conseguite: in Scienze Politiche presso l’Università di Salerno, in Scienze Strategiche e relativo Master di 2° livello presso l’Università di Torino e in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Trieste.

Foto tratta dal web

Non copiare!!!