Lotta allo spaccio ed uso di droghe: bilancio positivo della Polizia di Stato

La lotta contro l’abuso ed il traffico delle droghe è uno degli obiettivi di associazioni, persone coinvolte e Forze dell’ordine.

Giornata internazionale contro abuso e diffusione delle droghe

A tal proposito, all’indomani della Giornata Internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droghe, il 26 giugno scorso, è bene tenere presente i risultati ottenuti nella indefessa lotta intrapresa.

Ben 10.714 operazioni antidroga, 22.307 stupefacenti sequestrati, 14.449 persone segnalate, delle quali 9.472 arrestate.

Si tratta di dati importanti forniti dalla  direzione centrale per i Servizi antidroga del dipartimento della Pubblica Sicurezza relativi al periodo 1°gennaio-20 giugno 2020. Polizia di Stato

Questo è il risultato di un’intensa, quanto proficua, attività di repressione del traffico e dello spaccio di droga e dei crimini collegati ma, soprattutto, frutto dell’impegno di poliziotti sempre attivi ed in prima linea. 

 

Particolare attenzione è rivolta ai giovani ed il loro rapporto con le droghe, con numerose iniziative con il Dipartimento per le Politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Tra queste, notevole rilevanza è la formazione on line degli insegnanti e una app per i ragazzi, per informarli sui rischi legati all’uso degli stupefacenti.

Tra le denunce relative al 2019 emerge l’aumento dei minorenni coinvolti nello spaccio di droghe quali hashish e marijuana. Traffico tra l’altro gestito dalla ‘Ndrangheta. 

Inoltre, altro dato negativo, è l’ aumento dei sequestri di droghe sintetiche, sostanze stupefacenti sempre più in evoluzione, purtroppo. 

L’Italia, comunque, può vantare un risultato elevato nella lotta al contrasto del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, anche grazie alla collaborazione con gli altri Paesi.

 

Non copiare!!!