Roma, un successo la presentazione del libro “Legate da un sottile filo rosso” di Anna Silvia Angelini al Salotto Tevere

Nei giorni scorsi, al Salotto Tevere, presso la manifestazione Lungo il Tevere di Roma, è stato presentato il nuovo libro di Anna Silvia AngeliniLegate da un sottile filo rosso” edito da Bertoni.

“In un mondo in continua evoluzione, che ha raggiunto notevoli traguardi sociali, sembra che il riconoscimento dei diritti e della parità di genere debba richiedere ancora fatica e tempo”, spiega la scrittrice nonché presidente dell’associazione AIDE Nettuno APS. “ Le storie descritte nel mio libro non fanno altro che ricordare quanto il ruolo della donna contemporanea sia ancora agganciato a degli stereotipi storici.”
La presentazione si è arricchita della presenza della giornalista professionista Vittoriana Abate nel suo splendido abito rosso, che ha curato anche la prefazione del libro con la delicatezza che la contraddistingue. Nel corso dell’evento sono stati letti dei brani del libro dall’attrice Cristina Sciabbarrasi.

 

Salotto Tevere Anna Silvia Angelini
Inoltre, di grande impatto emotivo la performance con i strepitosi abiti della fashion designer EDRAN “Resilienza al femminile” dedicato alle donne vittime di violenza.

Anna Silvia Angelini, legate da un sottile filo rosso
Il libro mette in evidenza il ruolo della donna e la sua sacralità, tracciando un excursus storico sulla violenza di genere. Arricchito dalla prefazione della giornalista Vittoriana Abate e dalle immagini artistiche di Simona Battistelli a corredo di ogni storia, il testo si ripropone di accompagnare il lettore verso una nuova consapevolezza. Anna Silvia Angelini è alla sua seconda pubblicazione dopo il successo del suo libro d’esordio “La Violenza Declinata”, anche in questo caso curato dalla casa editrice Bertoni.

 

Anna Silvia Angelini Sono intervenuti a dialogare con l’autrice;
Vittoriana Abate
Giornalista professionista RAI 1.
Stefano Callipo
Presidente Osservatorio Violenza e Suicidio.
Nello Vaudi
Istruttore Difesa personale
Appartenente alla Polizia di Stato.
Il regista Cristian Goffredo Miglioranza.
Don Luigi Trapelli.
La presentazione è stata moderata da Gabriella Ferrari.

Salotto Tevere, Vittoriana Abate
Salotto Tevere, Vittoriana Abate
Non copiare!!!