Covid-19 Cardinale Bassetti: “Pregate per chi soffre”

L’emergenza coronavirus è una grande prova. Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della CEI, Conferenza Episcopale Italiana, ha inviato un messaggio alla Chiesa italiana dal suo letto d’ospedale, dove è ricoverato nel reparto Covid-19.

Dopo giorni trascorsi in terapia intensiva all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, il cardinale Bassetti, nella sua lenta ripresa, ha un pensiero per le persone che soffrono e stanno vivendo questo difficile periodo.

Il presidente della CEI, 78 anni, era risultato positivo al Covid-19, dopo la comparsa di alcune linee di febbre. Successivamente era stato ricoverato in ospedale il 31 ottobre; poi dal 3 novembre era stato trasferito in terapia intensiva da cui è uscito nei giorni scorsi.

Pensare all’altro, a chi soffre, soprattutto in questo tempo di dolore e così pesante  è amore, è rispetto, è prendersi cura. La pandemia ci ha uniti nella sventura, o almeno così dovrebbe essere.

Ecco, di  seguito il testo del messaggio del cardinale diffuso dalla Cei:

“Desidero ringraziare il Signore per essermi accanto, con la Sua misericordia, in questo momento di prova.
Ringrazio l’azienda ospedaliera di Perugia “Santa Maria della Misericordia” e il personale sanitario che si stanno prendendo cura di me e di quanti sono ammalati.
Ringrazio quanti mi sono vicini con la preghiera e l’affetto.
Raccomando a tutti di continuare a pregare per quanti soffrono e vivono situazioni di fatica.
Affido tutti alla Madre di Dio, Maria, perché interceda per i suoi figli”.

Gualtiero Cardinale Bassetti
Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve

 

 

 

Non copiare!!!